immagine di testa per pagine del sito il signore di notte

vecchia macchina da scrivere con foglio il signore di notte racconto giallo Venezia 1605



Il Signore di Notte: notizie e recensioni



Informazione.it - database verticale dedicato al mondo dell'informazione
11 giugno 2020 - Il Signore di Notte: delitti nella Venezia dei dogi
17 giugno 2020 - Prostitute e cortigiane nella Venezia del Rinascimento
29 Luglio 2020Quando a Venezia ci si giocava la camicia

Fai Informazione - strumento per promuovere l'informazione digitale in modo democratico
11 giugno 2020 - Alla caccia di un assassino nella Venezia dei dogi
17 giugno 2020 - Prostitute e cortigiane nella Venezia del Rinascimento
29 Luglio 2020Quando a Venezia ci si giocava la camicia

Il Salto della Quaglia - l'informazione oltre lo steccato
4 agosto 2020 - nel giorno del suo compleanno Gustavo ha scritto ...
Autori esordienti alla prima opera ... che fatica!

Le opinioni dei lettori


8 settembre 2020 - È con malcelata soddisfazione che mi accingo a pubblicare questa ottima recensione di Marianna de Falco apparsa nel sito Eroica Fenice … ma non è tutto oro quello che luccica!

2 settembre 2020 - Lo scrittore ci conduce dentro le pieghe di una Venezia ai più sconosciuta. Lo fa con amorevole sapienza, a volte penetrante, a volte sorniona e comunque sempre scevra da manierismi e affettazione.
Nella storia e nelle vicende della Serenissima alle soglie della decadenza, s'impernia un thriller cesellato con minuzie da giallista di razza.
Tra nozioni illuminanti e affreschi di scorci suggestivi, vizi e virtù, amori e interessi che si accavallano in un caleidoscopio di emozioni, l'autore ci tiene sul filo degli eventi con maestria.
Nel “tutto” che succede, nulla è come sembra. Solo Venezia resiste immutabile nella sua fulgida e al contempo struggente bellezza.

24 agosto 2020 - Devo ringraziare Pietro Mazzocchi e il suo sito Sport Piceno per avermi dedicato una lunga intervista riguardo il mio libro Il Signore di Notte. Disgraziatamente davanti a un microfono non sono un gran parlatore, soprattutto mi lascio trascinare dall’emozione e dai pensieri che si accavallano in testa mentre la lingua va per conto suo.Per chi non ce la fa ad ascoltare tutti i 18 minuti della versione integrale, Pietro ha sapientemente confezionato una versione ridotta. Caldamente consigliata.
Sempre per colpa dell’emozione, ho commesso pure qualche gaffe, una per tutte: distrattamente assegnato a Dumas il romanzo “I Miserabili”. Victor Hugo si sarà rivoltato nella tomba. Però, di fronte a queste scuse, mi ha infine perdonato. Fatelo anche voi. Grazie

L'opinione dei lettori su Amazon con risposte dell'autore

Attimi di Prosa Blog - 17 settembre 2020 - Giallo storico accattivante e molto accurato, consigliatissimo - Siamo nel 1605. In una Venezia tetra, affascinante e suggestiva. La suspense travolge il lettore sin dalle prime pagine, fondendosi perfettamente con lo stile narrativo, nonostante i numerosi accenni storici e le descrizioni volutamente approfondite.
La narrazione è infatti molto fluida, il testo scorre meravigliosamente, in un intreccio studiato di verità storica e finzione narrativa.
La scelta dell’inserimento di passaggi descrittivi così scrupolosi potrebbe, per chi non ama questo stile narrativo, risultare pesante, soprattutto in un romanzo in cui già la sola componente storica sia così presente e radicata ... (leggi il resto)

Claudio Dentale - 29 agosto 2020 - Da lettore accanito: consigliatissimo! - Dopo aver letto Il Signore di Notte ho cercato altri libri dello stesso autore e ho scoperto che è la sua opera prima. Complimenti, non credevo: è un romanzo molto interessante sia per la trama, intrigante e scorrevole, che per i riferimenti storici. Molto ben disegnata anche la figura di Barbarigo. Uno di quei libri che ti fa 'entrare dentro' la storia, in ogni senso.

Anita Colombo - 21 agosto 2020 - Avvincente sguardo su un passato senza tempo - Per chi vuole conoscere i segreti di una città magica e senza tempo. Tradizione e cultura tutta italiana si fondono perfettamente in una narrazione fluida e avvincente. Colpi di scena e ribaltamenti di prospettive assicurati in un'escalation inebriante ed avvincente.

Luigi Giardino - 24 luglio 2020 - Romanzo e Storia - Ottimo mix e sorprendente capacità narrativa e di riferimento storici che creano un elaborato ricco sia di colpi di scena che di cultura veneziana ai più sconosciuta. È consigliabilissimo anche ai lettori più esigenti ....

Cliente Amazon - 18 luglio 2020 - Buon libro scritto da un bravo scrittore - Da leggere

Luca, 11 luglio 2020 - Da leggere - Un coinvolgente giallo raccontato con dovizia di particolari emotivi e ambientali.
La mancanza di dialoghi diretti, rende più impegnativa la lettura pur rimanendo scorrevole e piacevole.
Il romanzo è inoltre reso interessante dai continui accenni su storia, usi e costumi della Serenissima Repubblica di Venezia.
Un mix di suspense e storia; da leggere.

Bonzi Gianpietro, 8 luglio 2020 - super Giallo - Storia intrigante e ben congegnata.
Ho trovato questo giallo davvero intrigante. Si fa fatica a staccarsi dalla lettura e non si vede l’ora di riprendere.
Il testo è scritto in modo facile, accattivante e con bonario distacco dai fatti, quando non ironico. Sembra che lo scrittore si sia divertito a mettere in ridicolo atteggiamenti e difetti dei personaggi, a raccontare aneddoti e altro ancora. Infatti il racconto contiene brevi diversioni per spiegare molte cose di quel tempo e di quella società. Tuttavia queste parentesi sono ben equilibrate nel contesto della trama che rimane quella del giallo e non si interrompe mai. Tutto è molto scorrevole ... (leggi il resto)

Gianfranco,11 giugno 2020 - Mi è piaciuto questo giallo storico e ve ne consiglio la lettura - Ho trovato il libro di Gustavo Vitali ben confezionato come trama e come stesura. Il testo scorre facilmente tra le digressioni su usanze e costumi del tempo a cavallo tra Rinascimento e Barocco, oltre che tra gli immancabili cadaveri, agguati e quant’altro ci si aspetta in un giallo. Sono notizie preziose che incastrano per così dire il romanzo nella sua epoca e vanno a costituire un bagaglio di informazioni sulla storia di Venezia che arricchiscono il lettore. Scherzando potrei dire che si prendono due piccioni con una fava!L’autore usa spesso un linguaggio diretto, talvolta rude, con espressioni smitizzanti e ironiche che mortificano difetti e difettucci della società di allora, a partire da quelli dello stesso protagonista ... (leggi il resto)

Massimiliano, 3 giugno 2020 - Un giallo storico intrigante e coinvolgente - Il Signore di Notte è un romanzo storico molto bello e interessante! Ambientato a Venezia nei primi anni del Seicento, è la storia di Francesco Barbarigo, Signore di Notte al Criminal, e delle indagini per scoprire il responsabile dell'omicidio di un nobile decaduto. Un libro coinvolgente e appassionante, ricco di elementi storici e informazioni curiose riguardanti Venezia, le sue usanze, i costumi e la vita sociale dell'epoca. Per quanto riguarda la trama, coinvolge il lettore e non mancano colpi di scena e risvolti inaspettati. Assolutamente consigliato!

  • "Io Sono Venezia ..."

Veronica Franco nel documentario della RAI Io sono Venezia

-----------

foto piccola 100 px di gustavo vitali da bambino
----------
segui
Il Signore di Notte
su facebook
logo del mi piace delsocial facebook
----------

Get free CGI scripts, PHP scripts, web pages at thesitewizard.com



Il Signore di Notte, un romanzo giallo nella città dei dogi
autore Gustavo Vitali
Nell'immagine di testa: spada da lato inizi secolo XXVII° dalla collezione di Fulvio Del Tin Armi Antiche, Maniago (Pordenone)
contatti - mappa sito - privacy - webmaster